libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

In principio era il segno. Momenti di storia della semiotica nell'antichità classica

Bompiani

Milano, 2013; br., pp. 340, cm 20x20.
(Studi Bompiani).

collana: Studi Bompiani

ISBN: 88-452-7235-4 - EAN13: 9788845272356

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.302 kg


Il libro raccoglie una serie di saggi (tutti, tranne uno, già editi ma ormai irreperibili) sulle teorie e pratiche del segno e del linguaggio nell'antichità classica: dai segni della divinazione al linguaggio delle Sibille; dai segni nella storiografia a quelli della medicina greca. Le teorie si susseguono in un ordine cronologico tale da coprire in maniera organica il percorso storico della cultura classica: una specie, quindi, di storia della semiotica dell'antichità. Si inizia con la teoria linguistica del Cratilo di Platone, si prosegue con Aristotele e gli Stoici, si arriva al De signis di Filodemo, che illustra il dibattito tra epicurei e stoici sull'inferenza semiotica, e in cui compare per la prima volta l'espressione "semeiosis" (semiosi), in seguito adottata da Charles Sanders Peirce proprio in seguito alla lettura di quel testo nel 1879-80. Seguono vari saggi su un tema che ha attraversato la riflessione filosofico-linguistica dell'antichità e si è posta alla radice di una lunga tradizione che porta, attraverso il medioevo, fino a Cartesio, ai dibattiti settecenteschi e alla contemporaneità: il confronto tra il linguaggio degli animali e quello umano. Il volume si conclude su alcune tematiche semiotiche generali che legano il mondo antico a quello contemporaneo.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 18.05
€ 19.00 -5%

10 giorni


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci