libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Costo totale: € 0.00 € 0.00 aggiungi al carrello carrello

chiudi

Comunicare la trasparenza. Per una nuova cultura della responsabilità

Fausto Lupetti Editore

Bologna, 2013; br., pp. 180, cm 16x23.
(Comunicazione Sociale e Politica).

collana: Comunicazione Sociale e Politica

ISBN: 88-95962-99-0 - EAN13: 9788895962993

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.315 kg


Il volume raccoglie una serie di riflessioni relative al tema della trasparenza, intesa come strumento di garanzia etica e valore comune a diversi settori: giustizia, politica, pubblica amministrazione, economia. Una trama all'interno della quale la comunicazione si candida a giocare il ruolo trasversale di un vero e proprio "facilitatore etico", in grado di fare della trasparenza non solo un principio deontologico, ma uno strumento di valutazione multidisciplinare. Si tratta in altri termini di passare dalla trasparenza come garanzia di una buona comunicazione alla buona comunicazione come garanzia di trasparenza tout court, chiedendosi non più "Come deve essere la comunicazione per essere corretta e trasparente?" bensì piuttosto "Come la comunicazione trasparente può aiutare a garantire una regolazione etica in qualsiasi campo di attività, sia pubblico che privato?". Il libro prova a rispondere a questa domanda attraverso uno sguardo multifocale, articolato in tre sezioni: "Riflessioni", con i contributi di esperti provenienti da diversi ambiti; "Analisi", dedicato agli aspetti più propriamente comunicativi; e "Punti di vista", che raccoglie opinioni di più largo respiro attraverso la visione di alcuni autorevoli interpreti della società attuale.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci