libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

Banchetti, composizioni di vivande e apparecchio generale

Anguana Edizioni

Sossano, 2021; br., pp. 228, ill.
(La Magia del Fare).

collana: La Magia del Fare

ISBN: 88-32130-47-5 - EAN13: 9788832130478

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 1.094 kg


Cristoforo di Messisbugo era provveditore ducale alla corte Estense di Ferrara dai primi decenni del '500. A differenza di buona parte degli autori di ricettati culinari medioevali e rinascimentali, Cristoforo di Messisbugo non era un cuoco professionista ma "scalco ducale" (addetto al taglio della carne), nonché l'economo dispensiere che controllava anche finanziariamente l'attività della corte. Questo è uno dei due importanti ricettari che scrisse, riprodotto nella versione anastatica originale del libro antico cinquecentesco. Il trattato, "Banchetti, composizioni di vivande e apparecchio generale", (pubblicato postumo un anno dopo la sua morte) è suddiviso in tre parti. La prima contiene un elenco delle cose necessarie all'organizzazione dei banchetti, dai vari alimenti alle pentole e attrezzi. La seconda parte descrive in dettaglio le portate di 11 cene, tre desinari e una festa organizzati a corte tra il 1529 e il 1548. Nell'ultima parte, infine, vi sono 323 ricette raggruppate in sei paragrafi (paste, torte, minestre, salse, brodi, latticini). Il libro di Messisbugo rimane una pietra miliare nella storia della gastronomia europea del Rinascimento.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 15.20
€ 16.00 -5%

spedito in 24h


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci