libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Giulio Cesare Procaccini. Life and works

A cura di D'Albo O. e Brigstocke H.
Testo Inglese.
Torino, 2020; ril., pp. 526, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 24x34.
(Varia).

prezzo di copertina: € 90.00

Giulio Cesare Procaccini. Life and works

Costo totale: € 90.00 € 810.97 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Jacopo Bassano. Vol. 1: Jacopo Bassano. Scritti (1964-1995)

A cura di Romani V.
Padova, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 850, 367 ill. b/n e col. num. n.t., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 2).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 237.57)

Jacopo Bassano. Vol. 1: Jacopo Bassano. Scritti (1964-1995)

Jacopo Bassano. Tavole (1531-1568)

A cura di Ballarin A.
Padova, 1996; 3 voll., ril. in cofanetto, pp. 1412, ill., tavv. col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 3).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 483.40)

Jacopo Bassano. Tavole (1531-1568)

chiudi

Soldati del re

Hacca

Matelica, 2012; br., pp. 202, ill., cm 14x21.
(Novecento. 43).

collana: Novecento

ISBN: 88-89920-73-4 - EAN13: 9788889920732

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.33 kg


"A metà strada fra "L'alfiere" e "L'eredità della Priora" si collocano i tre episodi che compongono "Soldati del re" (1952). Il romanzo, che ha la forma di un polittico narrativo e vede la luce per i tipi mondadoriani nella "Medusa degli Italiani", sposta all'indietro nel tempo l'attenzione di Alianello. Infatti, mentre nelle altre due opere la narrazione si concentra sull'impresa garibaldina del 1860 e sui mesi successivi alla proclamazione del Regno, qui si retrocede alla grande stagione rivoluzionaria che di fatto chiude la Restaurazione, un periodo di pochi mesi soltanto o addirittura di giorni, ma di grande intensità politica, una stagione gravida di attese, attraversata da un forte vento di speranza. Mai come in "Soldati del re", siamo di fronte al senso dell'effimero. Sciabole, alamari, mostrine, stendardi, decorazioni non rappresentano solo la testimonianza di una gloria militare, pur se sbiadita e impolverata, ma alimentano il sospetto della caducità quale condizione comune a tutti gli esseri viventi e trascinano il racconto dentro il paradigma di un'umanità che ritrova se stessa nel sentimento cristiano del perdono che apre la strada a una profonda percezione di uguaglianza. Più che sminuire le azioni degli uomini, più che deprezzare il loro desiderio di combattere, il patire ingiustizie o l'inseguire chimere, Alianello si preoccupa di cercare un senso ai fatti della Storia, anche di quelli meno noti, i più feroci e disumani." (Dalla prefazione di Giuseppe Lupo)

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci