art and architecture bookstore
italiano

email/login

password

remember me on this computer

send


Forgot your password?
Insert your email/login here and receive it at the given email address.

send

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

DEAL OF THE DAY

Chiacchierino il Natale. Palline e Cristalli di Neve

Roma, 2015; paperback, pp. 64, col. ill., col. plates, cm 21x29,5.
(Manuali. 37).

cover price: € 10.90

Chiacchierino il Natale. Palline e Cristalli di Neve

Total price: € 10.90 € 56.50 add to cart carrello

Books included in the offer:

La Forcella. Lavori Veloci Da Realizzare e Belli Da Indossare

Edited by Manni F.
Roma, 2014; paperback, pp. 40, b/w and col. ill., col. plates, cm 21x30.
(Manuali. 27).

FREE (cover price: € 10.90)

La Forcella. Lavori Veloci Da Realizzare e Belli Da Indossare

Centrini con le Perline. 18 Lavori Inediti di Tissage Danese. 19 Hobbistica

Roma, 2013; paperback, pp. 48, b/w and col. ill., col. plates, cm 21x29,5.
(Manuali. 19).

FREE (cover price: € 10.90)

Centrini con le Perline. 18 Lavori Inediti di Tissage Danese. 19 Hobbistica

I Centrini e i Bordi. Chiacchierino. Spiegazioni. Schemi. Scuola

Roma, 2015; paperback, pp. 42, col. ill., cm 21x29,5.
(Manuali. 34).

FREE (cover price: € 10.90)

I Centrini e i Bordi. Chiacchierino. Spiegazioni. Schemi. Scuola

I Gioielli di Stefy. 11 Lavori Inediti

Roma, 2016; paperback, pp. 56, col. ill., cm 21x30.
(Manuali).

FREE (cover price: € 12.90)

I Gioielli di Stefy. 11 Lavori Inediti

chiudi

Memorie dell'Antico nell'arte del Novecento

Gruppo Editoriale Giunti

Firenze, Museo degli Argenti, Palazzo Pitti, March 14 - July 12, 2009.
Edited by Casazza O. and Gennaioli R.
Translation by Fantoni L.
Firenze, 2009; paperback, pp. 288, b/w and col. ill., 124 col. plates, cm 22x26,5.
(Cataloghi Arte).

series: Cataloghi Arte

ISBN: 88-09-74285-0 - EAN13: 9788809742857

Subject: Painting,Sculpture

Period: 1800-1960 (XIX-XX) Modern Period

Languages:  italian text  

Weight: 1.28 kg


L'arte dell'antichità riflessa nell'arte del Novecento e dei nostri giorni. Pitture e sculture che hanno attraversato i secoli (dagli etruschi all'età classica, dal Medioevo al Rinascimento) a confronto con Picasso e Dalì, Modigliani e De Chirico, Soffici e Severini, Morandi e Carrà, Marino Marini e Vangi, Mitoraj e Theimer, Guadagnucci e Franco Angeli. In totale oltre 130 opere, tra cui una serie di accostamenti molto significativi di arti applicate: i vetri di Ercole Barovier e Carlo Scarpa con gli straordinari reperti del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, le ceramiche di Giò Ponti con quelle dei Musei Archeologici Nazionali di Firenze e Roma, i gioielli del Novecento con alcune meraviglie dell'antichità e con le collezioni Medicee di Palazzo Pitti. La mostra vuole così dimostrare visivamente, e far comprendere, la forza innovativa, la carica rivoluzionaria e l'alta capacità espressiva dell'arte del XX secolo, contrapposta a un Neoclassicismo storico ormai vuoto di contenuti. E' un ritorno alle origini della nostra storia alla scoperta di testimonianze estetiche universali, di significati che non hanno mai perduto il valore dell'immanenza nella nostra vita e che concedono quindi la possibilità di un recupero fatto di canoni e di misure, di moduli, di lezioni capaci di dominare anche oggi il nostro esistere quotidiano. Già presente nelle opere di Picasso di inizio Novecento (la mostra presenta le Repas frugal proveniente dal Victoria and Albert Museum di Londra), il ritorno alle origini diventò la spinta creativa anche per una generazione di artisti italiani. Dopo le esperienze dirompenti dei primi anni del secolo Carrà, Severini, Soffici, De Chirico, Morandi, Modigliani scelsero infatti questa strada per ricollegarsi alle radici e alle tradizioni (di Modigliani, per inciso, l'esposizione esibirà Testa di donna, una pietra calcarea del 1912 proveniente dal Metropolitan Museum of Art di New York). In mostra le opere di Arturo Martini 'colloquieranno' costantemente con la scultura etrusca, manifestando comunque una genuina identificazione con quelle opere dai tratti essenziali e dalle superfici scabre, nell'esempio della Chimera della Collezione Alberto della Ragione; mentre Marino Marini, con una grande Pomona in bronzo degli Uffizi, esprimerà forme compatte solide, a tratti arcaiche. Anche gli artisti stranieri hanno avvertito il fascino del nostro passato: ricordiamo Salvador Dalì, che in opere quali la Nascita dei desideri liquidi del 1931-32, prestata alla mostra dal Museo Guggenheim di Venezia, in un'atmosfera surreale cita letteralmente la celebre Corniola con Apollo, Marsia e Olimpo appartenuta a Lorenzo il Magnifico.

YOU CAN ALSO BUY



SPECIAL OFFERS AND BESTSELLERS
out of print - NOT orderable

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci