art and architecture bookstore
italiano

email/login

password

remember me on this computer

send


Forgot your password?
Insert your email/login here and receive it at the given email address.

send

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

DEAL OF THE DAY

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, December 1, 2019 - April 13, 2020.
Edited by Pacelli M. L., Guidi B. and Pinet Hélène.
Translation by Archer M.
Ferrara, 2019; bound, pp. 288, col. ill., cm 24x29.

cover price: € 48.00

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Total price: € 48.00 € 120.00 add to cart carrello

Books included in the offer:

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

Firenze, Galleria d'Arte Moderna - Appartamento della Duchessa d' Aosta, November 19, 2015 - April 3, 2016.
Edited by Condemi S.
Livorno, 2015; paperback, pp. 351, b/w and col. ill., b/w and col. plates, cm 24,5x28,5.

FREE (cover price: € 30.00)

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

Pescara, Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna, October 20, 2005 - January 23, 2006.
Milano, 2005; paperback, pp. 120, ill., cm 23x27.
(Biblioteca d'Arte).

FREE (cover price: € 28.00)

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

Roma, chiostro del Bramante, November 13, 2004 - February 27, 2005.
Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, primavera 2005.
Milano, 2005; bound, pp. 100, ill., cm 16x22.
(Ragazzi).

FREE (cover price: € 14.00)

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

chiudi

Il re della Savana

La Rambla Edizioni

Noicattaro, 2022; paperback, pp. 138, ill.
(Navigli).

series: Navigli

EAN13: 9791280535047

Subject: Societies and Customs

Languages:  italian text  

Weight: 2 kg


Questo libro è passato di mano in mano, di luogo in luogo, come in una lunga staffetta dove il testimone è una storia, quella di Ibra. Molti ne hanno condiviso il destino, in migliaia hanno rischiato come lui di morire, tutti amavano la loro terra. Allora perché ci si mette in viaggio? Nel nostro immaginario lo si fa per piacere, lavoro, per visitare posti nuovi, per relax. In altre parti del mondo ci si mette in viaggio per non essere uccisi. Il libro che state per leggere è uno di quei terribili viaggi. Il protagonista ce l'ha fatta. E nonostante tutto quello che ha vissuto (o forse proprio per questo) ama la vita e l'essere umano.

Questa autobiografia è un racconto senza filtri di cosa debba subire un essere umano per poter fuggire dal proprio Paese, sperando di raggiungere una vita migliore. Il inguaggio, tuttavia, non è mai cruento e, nella sua semplicità, si presta benissimo a un pubblico di ragazzi, i quai potranno riflettere su temi etsremamente delicati come quelli dell'accoglienza e dell'immigrazione.
L'opera, per, questo, sarebbe ideale per progetti lettura in scuole medie e superiori.

YOU CAN ALSO BUY



SPECIAL OFFERS AND BESTSELLERS

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci