libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici.

Firenze, Galleria degli Uffizi, 18 settembre 2019 - 12 gennaio 2020.
A cura di Bellesi S., Gennaioli R. e Schmidt E. D.
Livorno, 2019; cartonato, pp. 400, 550 ill. col., cm 24x28.
(Le Gallerie degli Uffizi).

prezzo di copertina: € 50.00

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici.

Costo totale: € 50.00 € 154.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

Co-Editore: Omega Arte.
Torino, 2002; br., pp. 182, ill. b/n, 102 ill. col., tavv. col., cm 21x28.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 60.00)

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Venezia - Fondazione Giorgio Cini, 23 ottobre - 24 ottobre 2007.
A cura di Avery V. e Ceriana M.
Traduzione di Ermini G.
Trento, 2008; br., pp. 480, ill. b/n, cm 21,5x29.
(Pubblicazioni del Comitato Nazionale per le celebrazioni del 550° anniversario della nascita di Tullio Lombardo).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 44.00)

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

chiudi

Levi e Ragghianti. Un'amicizia fra pittura, politica e letteratura

Fondazione Ragghianti

Lucca, Fondazione Centro Studi sull'Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, 17 dicembre 2021 - 20 marzo 2022.
A cura di Fonti Daniela, Bolpagni Paolo e Antonella Lavorgna.
Lucca, 2021; br., pp. 216, ill. col., tavv. col.

ISBN: 88-89324-55-4 - EAN13: 9788889324554

Soggetto: Collezioni,Saggi (Arte o Architettura)

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 2 kg


Quello fra lo storico dell'arte Carlo Ludovico Ragghianti (Lucca, 1910 - Firenze, 1987) e il pittore e scrittore Carlo Levi (Torino, 1902 - Roma, 1975) fu un rapporto privilegiato e importante per entrambi, che racconta una pagina di storia significativa del nostro Paese. Il libro, che nasce come catalogo di una mostra alla Fondazione Ragghianti di Lucca, testimonia l'amicizia tra questi due grandi personaggi del Novecento, legati anche dalle comuni battaglie culturali e politiche, uniti dalla lotta nella Resistenza nelle file del Partito d'Azione. L'interesse di Ragghianti nei riguardi di Levi risale al 1936, ma il momento più forte della loro frequentazione avviene appunto durante il periodo del Comitato Toscano di Liberazione Nazionale. L'intensificarsi del sodalizio politico si riflette anche nella condivisione del discorso artistico, tanto che fu Ragghianti a proporre la prima storicizzazione della figura di Carlo Levi nel 1948, attraverso la pubblicazione di un "catalogo" della produzione dell'amico, nel quale sono datati e repertoriati i suoi dipinti realizzati dal 1923 al 1947. Documenti d'archivio, fotografie, disegni e un nucleo di quasi cento opere di Carlo Levi consentono di ricostruire non soltanto la struttura del libro pubblicato da Ragghianti nel 1948 e delle mostre del 1967 e del 1977 da lui curate (la sezione di "Arte moderna in Italia 1915-1935" dedicata all'amico pittore e "Levi si ferma a Firenze"), ma anche la cerchia di intellettuali cui i due appartenevano, costituita da Eugenio Montale, Giovanni Colacicchi, Paola Olivetti, Aldo Garosci... Nel catalogo sono presenti i testi dei curatori Paolo Bolpagni, Daniela Fonti e Antonella Lavorgna, e inoltre di Roberto Balzani, Maria De Vivo e Francesco Tetro.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci