libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 1 dicembre 2019 - 13 aprile 2020.
A cura di Pacelli M. L., Guidi B. e Pinet Hélène.
Traduzione di Archer M.
Ferrara, 2019; ril., pp. 288, ill. col., cm 24x29.

prezzo di copertina: € 48.00

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Costo totale: € 48.00 € 120.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

Roma, chiostro del Bramante, 13 novembre 2004 - 27 febbraio 2005.
Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, primavera 2005.
Milano, 2005; ril., pp. 100, ill., cm 16x22.
(Ragazzi).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 14.00)

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

Pescara, Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna, 20 ottobre 2005 - 23 gennaio 2006.
Milano, 2005; br., pp. 120, ill., cm 23x27.
(Biblioteca d'Arte).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 28.00)

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

Firenze, Galleria d'arte moderna, 19 novembre 2015 - 3 aprile 2016.
Firenze, Galleria d'Arte Moderna - Appartamento della Duchessa d' Aosta, 19 novembre 2015 - 3 aprile 2016.
A cura di Condemi S.
Livorno, 2015; br., pp. 351, ill. b/n e col., tavv. b/n e col., cm 24,5x28,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

chiudi

Case del popolo. Il caso del Valdarno superiore. Dalle società di Mutuo Soccorso agli abbonamenti sky

Aska

Firenze, 2015; br., pp. 160, ill.
(Storia Locale).

collana: Storia Locale

ISBN: 88-7542-236-2 - EAN13: 9788875422363

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.77 kg


L'autrice nella costruzione del volume riesce a raccontare come si arriva nel Valdarno superiore a dar vita prima alle Società di Mutuo soccorso e poi alle Case del Popolo. Ripercorre così a ritroso la storia, ricostruendo le motivazioni che hanno spinto gli uomini "a togliersi qualcosa per sè per dar vita a qualcosa per tutti". Il volume illustra come le Case del Popolo abbiano attraversato l'altra metà del secolo, passando per il difficile confronto con i Movimenti degli anni Settanta, primo tra tutti il Sessantotto; con gli anni di piombo e delle bombe che scoppiano come petardi a Capodanno; e infine con la crisi di rappresentanza degli anni Novanta, che ha travolto tutti i partiti di massa sancendo definitivamente l'abbandono delle Case del Popolo. Nell'ultimo capitolo, infine, l'oggi attraverso il confronto tra alcune Case del Popolo. Tutto questo per capire cosa rimane di tutto ciò, se possono ancora essere utili a questo popolo "diversamente operaio" questi luoghi che comunque sono ancora lì. E se possiamo permetterci di liquidarli serenamente come una semplice storia da raccontare.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci