libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Giulio Cesare Procaccini. Life and works

A cura di D'Albo O. e Brigstocke H.
Testo Inglese.
Torino, 2020; ril., pp. 526, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 24x34.
(Varia).

prezzo di copertina: € 90.00

Giulio Cesare Procaccini. Life and works

Costo totale: € 90.00 € 810.97 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Jacopo Bassano. Vol. 1: Jacopo Bassano. Scritti (1964-1995)

A cura di Romani V.
Padova, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 850, 367 ill. b/n e col. num. n.t., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 2).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 237.57)

Jacopo Bassano. Vol. 1: Jacopo Bassano. Scritti (1964-1995)

Jacopo Bassano. Tavole (1531-1568)

A cura di Ballarin A.
Padova, 1996; 3 voll., ril. in cofanetto, pp. 1412, ill., tavv. col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 3).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 483.40)

Jacopo Bassano. Tavole (1531-1568)

chiudi

La dogana del vento

Arnoldo Mondadori Editore

Segrate, 2012; br., pp. 196, cm 13x20.
(Oscar Bestsellers. 2208).

collana: Oscar Bestsellers

ISBN: 88-04-61747-0 - EAN13: 9788804617471

Periodo: 1800-1960 (XIX-XX) Moderno,1960- Contemporaneo

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.164 kg


Una valle prealpina, aprile 1945: Guido, quindicenne, e sua madre sono rifugiati a Villa Alta, sotto l'imponente maniero della Dogana del Vento. Lì, al rugginoso cancello di Villa Alta, si presenta Pjotr, di poco più vecchio di lui. È un cosacco. Tra le tante vicende drammatiche che si incrociarono negli anni del Secondo conflitto mondiale, poco nota ancora oggi è quella dei circa ventimila cosacchi che, fieramente antibolscevichi, combatterono volontari accanto ai tedeschi e agli italiani. All'approssimarsi della fine del conflitto, i cosacchi cercarono un accordo con i vincitori ma furono rimpatriati e, condannati per tradimento, finirono davanti ai plotoni d'esecuzione o nei gulag siberiani. Con la fine delle ostilità Guido perde le tracce di Pjotr, ed è tormentato dal sospetto che, insieme ai suoi, abbia fatto una fine crudele... Passano gli anni, quando d'improvviso una strana coincidenza riaccende in Guido il desiderio di conoscere la vera sorte dell'amico perduto: di una giovane promessa del calcio italiano i giornali scrivono che è figlio di un cosacco fuggiasco. Guido si mette sulle tracce di Erminia, la donna che anni prima ha amato un cosacco al punto da concepire un figlio con lui. Il rapporto che stabilisce con lei è alimentato dal legame di entrambi con quel cosacco di cui si sono perse le tracce. E proprio facendo i conti con il passato Guido ed Erminia potranno aprirsi a un futuro carico di sorprese...

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci