libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

La collezione dei bronzi del Museo Civico Medievale di Bologna

San Casciano V. P., 2017; br., pp. 402, tavv. col., cm 21,5x30.

prezzo di copertina: € 150.00

La collezione dei bronzi del Museo Civico Medievale di Bologna

Costo totale: € 150.00 € 500.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Repertorio della Scultura Fiorentina del Cinquecento

A cura di Pratesi G.
Biografie a cura di Nicoletta Pons.
Torino, 2003; 3 voll., ril. in cofanetto, pp. 795, ill., cm 21x30,5.
(Archivi di Arte Antica).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 350.00)

Repertorio della Scultura Fiorentina del Cinquecento

chiudi

Fuga dal labirinto

PSEditore

Firenze, 2022; br., pp. 124, cm 14x21,5.

EAN13: 9791254925324

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.2 kg


Dopo "Le Lune di Icaro", l'autore torna a proseguire il cammino iniziato, per uscire da quella sorta di miceneo labirinto della mente che è il fondale di scena della precedente opera. Per trovare la giusta via è necessario un gesto di elevato e straordinario valore simbolico, che l'io poetico ha timore di compiere, perché non è sicuro delle sue conseguenze. Ruolo fondante ricopre il teatro classico aristotelico, preso a modello nei suoi vari aspetti: lacrime per la tragedia e sorriso per la commedia. Attraverso il rincorrersi di parole efficaci e profondamente evocative, Icaro-Donato è inseguito dal suo inevitabile destino, che trova forma ed espressione nei suoi Dioscuri: il padre e il nonno contadino-Dedalo. Raffaele Donato riesce ancora una volta a sorprenderci e a far trasalire la nostra coscienza di bravi lettori, seduti sul divano del mondo che non c'è.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci