libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 1 dicembre 2019 - 13 aprile 2020.
A cura di Pacelli M. L., Guidi B. e Pinet Hélène.
Traduzione di Archer M.
Ferrara, 2019; ril., pp. 288, ill. col., cm 24x29.

prezzo di copertina: € 48.00

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Costo totale: € 48.00 € 120.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

Firenze, Galleria d'Arte Moderna - Appartamento della Duchessa d' Aosta, 19 novembre 2015 - 3 aprile 2016.
A cura di Condemi S.
Livorno, 2015; br., pp. 351, ill. b/n e col., tavv. b/n e col., cm 24,5x28,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

Pescara, Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna, 20 ottobre 2005 - 23 gennaio 2006.
Milano, 2005; br., pp. 120, ill., cm 23x27.
(Biblioteca d'Arte).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 28.00)

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

Roma, chiostro del Bramante, 13 novembre 2004 - 27 febbraio 2005.
Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, primavera 2005.
Milano, 2005; ril., pp. 100, ill., cm 16x22.
(Ragazzi).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 14.00)

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

chiudi

La mossa impazzita

Agorà & Co.

Sarzana, 2020; br., pp. 322, cm 15x21.

ISBN: 88-89526-51-3 - EAN13: 9788889526514

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.81 kg


Un nuovo caso per il vicequestore Elena Giusti e i suoi "ragazzi di via Irnerio". Mentre occorre fare i conti con la cruda realtà che vede la mafia mettere le mani, come una piovra, sull'Emilia Romagna - un vero e proprio sistema che si è irradiato come metastasi che avvolgono il territorio -, scoppia il caso di un omicidio che vede la Giusti, ancora una volta, in prima linea per sbrogliare una matassa di quesiti resi ancora più fitti quando si scopre che l'omicidio è collegato con altri. Che rapporto c'è tra la data del 3 settembre e i toponimi delle strade che portano lo stesso cognome delle vittime? E perché sulla scena della narrazione troviamo un presunto colpevole e altri personaggi che fanno di tutto per sembrare i veri responsabili? Insomma, la Giusti e i suoi ragazzi si ritrovano a indagare su una brutta storia che ha come sfondo la città di Bologna e tutto inizia da... una partita di scacchi.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci