libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO
Il Maestro dei bambini turbolenti. Sandro di Lorenzo sculture in terracotta agli albori della Maniera

Costo totale: € 80.00 € 240.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Faenza, 2007; br., pp. 368, ill. b/n e col., tavv., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

A cura di Nesi A.
Saggio di Francesca Maria Bacci.
Firenze, 2012; br., pp. 199, ill. b/n, tavv. b/n, cm 17x24.
(Museo Stefano Bardini).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Faenza, 2006; br., pp. 193, 22 ill. b/n, 98 tavv. col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Faenza, 2009; br., pp. 296, 225 ill. b/n e col., 225 tavv. b/n e col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Il Cinquecento. Parte Prima

Faenza, 2015; br., pp. 332, ill. b/n e col., cm 17x24.
(Storia delle Arti Figurative a Faenza).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Il Cinquecento. Parte Prima

chiudi

Leonardo Da Vinci. La

Leonardo Da Vinci. La "Vergine delle Rocce" nella Versione Cheramy. La Sua Storia e Fortuna Critica. "The "Virgin of the Rocks" in the Cheramy Version. Its history and critical fortune.

CB Edizioni

ISBN: 88-97644-53-8 - EA7N: 9788897644538

Soggetto: Pittura,Pittura e Disegno - Monografie

Periodo: 1400-1800 (XV-XVIII) Rinascimento

Testo in: testi in  inglese, italiano  testi in  inglese, italiano  

Peso: 1.03 kg


L'esistenza di una versione dimenticata della Vergine delle Rocce, realizzata sotto la supervisione di Leonardo da maestri o allievi a lui associati, e subito ricondotta ai due quadri conservati al Musée du Louvre a Parigi e alla National Gallery di Londra, fu accertata attorno al 1845 a seguito della scoperta da parte del pittore neoclassico Jean-Auguste-Dominique Ingres (1780-1867). Entrambi i dipinti della Vergine delle Rocce di Parigi e Londra hanno goduto di una considerevole fortuna iconografica che ha visto replicare il soggetto in copie fedeli, repliche e riprese libere. Sia per la prima sia per la seconda versione si contano, al momento, circa una trentina di riproduzioni che attestano come il soggetto fosse evidentemente molto richiesto e quindi molto apprezzato sia in Italia che in Francia, anche se da un punto di vista stilistico - a parte alcune eccezioni - molto spesso si registra una perdita di qualità rispetto ai modelli originari da parte dei maestri lombardi che realizzarono, in molti casi, solo ripetizioni sterili di poco conto e copie di copie prive dei canoni leonardeschi. Il gruppo forse più interessante è costituito dalle riproduzioni derivate dalla Vergine delle Rocce del Louvre sia che queste furono tratte dall'originale oppure, come ipotizzato, da cartoni o disegni. Tra queste, la versione Cheramy si presenta come una delle versioni più fedeli. Il libro si compone attorno tre parti distinte precedute da una introduzione di Carlo Pedretti che parte che ha l'obiettivo di fare il punto della situazione sul prototipo Cheramy con una sezione dedicata al padre della cinematografia mondiale, Sergei M. Eisenstein. La prima parte di Sara Taglialagamba ripercorre le vicende delle commissioni a Leonardo delle due versioni della Vergine delle Rocce adesso al Musée du Louvre a Parigi e alla National Gallery di Londra a cui si aggiunge una appendice documentaria che riunisce per la prima volta tutti i documenti relativi alla delicata vicenda delle due commissioni, per poi passare alla parte che ricostruisce le vicende del dipinto con due approfondimenti sui restauri e sulle altre copie di derivazioni provenienti dalla versione di Londra. Segue poi una seconda parte a doppia firma di Carlo Pedretti con Il dipinto Cheramy nella mostra promossa dal Re di Svezia [edito nel 1983] e di Gabriella Ferri Piccaluga con ????? [edito nel 1994] che offre un interessante sguardo sulle teorie immacoliste e amadeiste del tempo che avrebbero influenzato l'iconografia del soggetto in modo considerevole. La terza parte è occupata dalla scheda di catalogo di Giovanni Morello che fa il punto sulla presenza della versione Cheramy in tre recenti mostre promosse dal Vaticano.

€ 68.00

spedito in 2/3 sett.


COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci