libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO
Il Maestro dei bambini turbolenti. Sandro di Lorenzo sculture in terracotta agli albori della Maniera

Costo totale: € 80.00 € 240.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Faenza, 2006; br., pp. 193, 22 ill. b/n, 98 tavv. col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Faenza, 2007; br., pp. 368, ill. b/n e col., tavv., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Faenza, 2009; br., pp. 296, 225 ill. b/n e col., 225 tavv. b/n e col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

A cura di Nesi A.
Saggio di Francesca Maria Bacci.
Firenze, 2012; br., pp. 199, ill. b/n, tavv. b/n, cm 17x24.
(Museo Stefano Bardini).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

Il Cinquecento. Parte Prima

Faenza, 2015; br., pp. 332, ill. b/n e col., cm 17x24.
(Storia delle Arti Figurative a Faenza).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Il Cinquecento. Parte Prima

chiudi

Sarajevo, Maybe

Giangiacomo Feltrinelli Editore

Milano, 1994; br., pp. 168.
(Anni Novanta. 19).

collana: Anni Novanta

ISBN: 88-07-12019-4 - EAN13: 9788807120190

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.81 kg


Un viaggio attraverso le regioni tormentate dell'ex Jugoslavia: i campi profughi in Slovenia e Croazia; Belgrado e la lotta tra pacifisti e oltranzisti,mentre l'embargo colpisce la popolazione civile; Spalato, Zara e Capodistriae, naturalmente, i luoghi nevralgici della battaglia. Il viaggio, tra reportage e narrazione, non segue una successione cronologica né un itinerariogeografico lineare. Alle cronache di eventi e personaggi reali, si alternanomomenti di riflessione. L'io narrante dialoga a distanza con un alter ego conil quale ha condiviso viaggi e speranze. Appena possibile, il pubblico ditelespettatori dimenticherà, ma il segno che resta in fondo alle coscienzeindividuali peserà sulla coscienza collettiva e sul destino d'Europa.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
non disponibile - NON ordinabile

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci