libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Italia Cinquanta moda e design. Nascita di uno stile

Gorizia, Palazzo Attems Petzenstein, 21 marzo - 27 agosto 2023.
A cura di Sgubin Raffaella, Carla Cerutti e Enrico Minio Capucci.
Cornuda, 2023; cartonato, pp. 336, ill. col., cm 20x26.

prezzo di copertina: € 33.00

Italia Cinquanta moda e design. Nascita di uno stile

Costo totale: € 33.00 € 85.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Italia Cinquanta moda e design. Nascita di uno stile

Gorizia, Palazzo Attems Petzenstein, 21 marzo - 27 agosto 2023.
A cura di Sgubin Raffaella, Carla Cerutti e Enrico Minio Capucci.
Cornuda, 2023; cartonato, pp. 336, ill. col., cm 20x26.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 33.00)

Italia Cinquanta moda e design. Nascita di uno stile

Parodie del design. Scritti critici e polemici

Torino, 2008; br., pp. 94, 8 ill. b/n, cm 12,5x19,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 12.00)

Parodie del design. Scritti critici e polemici

Moda e modi. Stile e costume in Italia 1900-1960

Arezzo, Basilica di San Francesco, 24 marzo - 4 novembre 2018.
Roma, 2018; br., pp. 96, ill. col., cm 21,5x21,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Moda e modi. Stile e costume in Italia 1900-1960

Gli italiani e la moda. 1860-1960

Stra, Museo Nazionale di Villa Pisani, 8 aprile - 1 novembre 2017.
A cura di Alberto Manodori Sagredo.
Roma, 2017; br., pp. 94, ill. b/n, cm 16x23.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 15.00)

Gli italiani e la moda. 1860-1960

chiudi

In treno

Coltura Edizioni

Salerno, 2023; br., pp. 70, cm 15x21.

ISBN: 88-947268-1-9 - EAN13: 9788894726817

Periodo: 1800-1960 (XIX-XX) Moderno,1960- Contemporaneo

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0 kg


«Chissà che tipo di persona sarà seduta di fronte a me, oppure al mio fianco?» Chi di noi almeno una volta, salendo su un treno, non si è posto questa domanda, alla quale forse non esiste una vera risposta. D’altronde, quanto si può conoscere realmente una persona nella durata di un viaggio in treno? Eppure capita che il tragitto percorso diventi un gioco senza regole, in cui «imperfetti sconosciuti» si lasciano andare a confidenze, opinioni, vere e proprie confessioni, nell’unica certezza condivisa da tutti i passeggeri: quello che accade nello scompartimento di un treno, resta sul treno. Ma è davvero così? In un gioco senza regole tutto è lecito: litigare, ascoltare, insistere, convincere, cambiare idea o difenderla strenuamente. Sconosciuti sì, perfetti meno: è un continuo match point, con scambi inaspettati, dove le proprie imperfezioni rimbalzano dall’uno all’altro, come in una stanza degli specchi. Il treno diventa così metafora della vita, il viaggio quella dei suoi percorsi e gli scompartimenti quella dell’incontro, degli incontri. Il treno, le stazioni di partenza e quelle d’arrivo, le soste, le ripartenze: il nuovo romanzo di Angelo Coscia è una felice intuizione, frutto della sensibilità più piena, che spinge il lettore a fare i dovuti paralleli con il proprio viaggio, lo costringe a sostare un attimo, giusto il tempo di scorrere queste splendide pagine vissute, a riflettere e a interrogarsi – scrive il prof. Valentino Romano nella brillante prefazione del libro. Così, tra una stazione e l’altra, un dubbio ci attanaglia: cosa sono pronto a prendere dagli altri e chissà cosa prenderanno loro da me…

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 12.35
€ 13.00 -5%

spedito in 24h


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci