libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

Pietro Chevalier

Skira

Padova, Musei Civici agli Eremitani, 28 ottobre 2016 - 26 febbraio 2017.
A cura di Davide Banzato, Elisabetta Gastaldi, Vincenza Cinzia Donvito, Banzato D., Donvito V. C. e Gastaldi E.
Milano, 1996; br., 421 ill. b/n, 34 ill. col., cm 24,5x28.
(Cataloghi di Arte Antica).

collana: Cataloghi di Arte Antica

ISBN: 88-572-3418-5 - EAN13: 9788857234182

Soggetto: Arti Grafiche (Disegno, Incisione, Miniatura),Saggi (Arte o Architettura)

Periodo: 1800-1960 (XIX-XX) Moderno

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 1.1 kg


Pietro Chevalier è stato uno degli interpreti di un vasto fenomeno italiano ed europeo che nell'Ottocento coinvolse vedutisti e illustratori, spesso rivali tra loro e attivi per i medesimi stampatori.
Fu il protagonista del passaggio a una nuova veduta, caratterizzata da romanticismo, gusto popolare, storicismo e passione per il Medioevo. Nella sua opera seppe ben rappresentare l'anima di Padova e del Veneto, concentrandosi sui luoghi della memoria che egli legò compiutamente alla realtà quotidiana.
Disegnatore, incisore, architetto, giornalista e scrittore Pietro Chevalier nacque a Corfù nel 1795 da padre di origine francese; si formò a Venezia e fu attivo anche a Trieste e soprattutto a Padova, dove morì nel 1864.
Pubblicata a corredo della mostra padovana, la monografia presenta una selezione di disegni, incisioni e litografie del fondo Chevalier, di grande valore storico e documentario oltre che artistico. Il nucleo fondamentale è costituito da vedute di Padova e dintorni, di Venezia e di altre città venete e del Nord Italia. I fogli non solo testimoniano gli aspetti architettonici dei luoghi, ma sono anche vivaci espressioni della vita dell'Ottocento.
Si tratta di materiali custoditi presso il Gabinetto Disegni e Stampe di Palazzo Zuckermann poiché la loro delicatezza e le problematiche di conservazione non consentono un'esposizione permanente.
Grazie a questa mostra saranno fruibili dal grande pubblico, che avrà modo di apprezzare pienamente l'abilità di Chevalier, considerato "il più prestigioso degli incisori" attivi in Veneto nel secolo XIX.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci