libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., ril. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

Yves Klein

Silvana Editoriale

Lugano, Villa Malpensata, 15 maggio - 13 settembre 2009.
Lugano, MUSEO D'ARTE, 16 maggio - 13 settembre 2009.
A cura di Corà B. e Moquay D.
Traduzione di Baroni B., Metcalfe P. e White S. A.
Testo Italiano e Inglese.
Cinisello Balsamo, 2009; br., pp. 240, 112 ill. col., cm 25,5x28.
(Cataloghi di Mostre).

collana: Cataloghi di Mostre

ISBN: 88-366-1399-3 - EAN13: 9788836613991

Soggetto: Pittura e Disegno - Monografie,Scultura e Arti Decorative - Monografie

Periodo: 1960- Contemporaneo

Luoghi: Europa

Testo in: testi in  inglese, italiano  testi in  inglese, italiano  

Peso: 1.525 kg


Due volumi accompagnano una grande esposizione che il Museo d'arte di Lugano dedica agli artisti Yves Klein e Rotraut Uecker, con l'intento di mettere a fuoco l'opera di uno dei protagonisti dell'arte del dopoguerra e il sodalizio con Rotraut, artista a lui vicina per poetica e sensibilità, oltreché sua consorte.
La mostra retrospettiva di Klein è la prima grande antologica a lui dedicata in Ticino e offre, attraverso un centinaio di opere raggruppate dando risalto ai nuclei principali della sua produzione (le Anthropométries, le Peintures de feu, i Reliefs planétaires, fino ai celebri i Monochromes) una visione completa di un artista che ha profondamente segnato la scena dell'arte anche se per pochissimi anni, essendo prematuramente scomparso nel 1962. L'opera di Klein - considerato uno dei protagonisti della rivoluzione estetica degli anni sessanta, membro capofila del Nouveau Réalisme, nonché antesignano del Monocromatismo - è diventata, dopo la scomparsa, un riferimento mitico per la generazione europea e internazionale contemporanea.
La produzione di Rotraut invece, inizialmente legata alla ricerca di Klein, si modifica nel corso degli anni sessanta orientandosi verso una scultura che raffigura, con forme di pura sintesi, stati d'animo semplici quanto universali - come la "joie de vivre", l'innocenza creaturale, il gioco, la danza, la bellezza - e che si traduce in volumi metallici dipinti con colori monocromi, spesso destinati agli ambienti en plein air.
I due cataloghi riproducono tutte le opere esposte, corredate da numerosi testi critici e apparati biobibliografici.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
non disponibile - NON ordinabile

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci