libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO
Il Maestro dei bambini turbolenti. Sandro di Lorenzo sculture in terracotta agli albori della Maniera

Costo totale: € 80.00 € 240.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Faenza, 2007; br., pp. 368, ill. b/n e col., tavv., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

A cura di Nesi A.
Saggio di Francesca Maria Bacci.
Firenze, 2012; br., pp. 199, ill. b/n, tavv. b/n, cm 17x24.
(Museo Stefano Bardini).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Faenza, 2006; br., pp. 193, 22 ill. b/n, 98 tavv. col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Faenza, 2009; br., pp. 296, 225 ill. b/n e col., 225 tavv. b/n e col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Il Cinquecento. Parte Prima

Faenza, 2015; br., pp. 332, ill. b/n e col., cm 17x24.
(Storia delle Arti Figurative a Faenza).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Il Cinquecento. Parte Prima

chiudi

Don Giovanni napoletano

Don Giovanni napoletano

Guida Editori

Napoli, 2016; br., pp. 173, ill., cm 24x12.

ISBN: 88-6866-233-7 - EA7N: 9788868662332

Soggetto: Teatro

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.65 kg


Il Cavaliere il cui nome è sinonimo di esuberante vitalità amorosa è divenuto, nei secoli, protagonista di una scena senza spazio e senza tempo. È cittadino del mondo, la sua storia è stata scritta in prosa, in versi e in lingue e tempi diversi su partiture musicali che trovano la loro più alta espressione in quella che 'trabocca' dall'opera di Mozart, incarnandone il mito. Per vie temporali e logistiche al sivigliano - e già un po'napoletano - Don Giovanni spetta di diritto la cittadinanza onoraria di Napoli, dalla cui musica il genio di Mozart si lasciò volentieri suggestionare nel suo soggiorno napoletano. Dopo Tirso de Molina, in lingua napoletana scrisse il suo Don Giovanni il Perrucci e Il Convitato di Pietra, musicato dal napoletano Giacomo Tritto, fu eseguito a Napoli nel 1783, quattro anni prima della nascita del capolavoro di Mozart. Questo nostro piccolo divertissement cede alla tentazione di reinterpretare la cittadinanza napoletana di Don Giovanni con la musica che 'trabocca' dalle nostre canzoni, dalla loro verità fatta di pianto e riso, vita e morte, amore e tradimento, felicità e dolore e dalle quali traluce la vitalità di un popolo appassionato, trasgressivo talvolta fino al peccato, circondato da una bellezza che gli fa ancora credere nei miracoli e che, in ispirazione reciproca con musica e parole, ha creato un mondo poetico-musicale rimasto insuperato: le nostre eterne canzoni. A queste varie tentazioni, troppo allettanti per resistevi, dobbiamo il nostro Don Giovanni napoletano.

€ 14.00

spedito in 2/3 sett.


COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci