libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

La grande guerra. Pagine di Diario

Rubbettino Editore

A cura di Massimo Scioscioli e Scioscioli M.
Soveria Mannelli, 2016; br., pp. 219, ill. b/n.
(Varia).

collana: Varia

ISBN: 88-498-4789-0 - EAN13: 9788849847895

Soggetto: Saggi Storici

Periodo: 1800-1960 (XIX-XX) Moderno,1960- Contemporaneo

Luoghi: Italia

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 1.05 kg


Questo Diario scritto nei giorni della Grande guerra è una rappresentazione "a caldo" dei fatti che vanno dai giorni immediatamente precedenti all'entrata in guerra dell'Italia, fino al periodo successivo all'armistizio, attraverso quadri in cui i drammi di una guerra terribile sono attraversati da momenti nei quali i sentimenti umanitari tornano ad affacciarsi fra le truppe sotto forma di eroica solidarietà fra combattenti. È una testimonianza schietta che dà prova del profondo amore nutrito dall'autore per la patria italiana, testimoniato dalla sua decisione di lasciare volontariamente il comodo rifugio della Sanità militare, cui per altro era stato legittimamente destinato, per passare nell'armata combattente, e più tardi, dopo la grave ferita subita, dalle pressanti richieste rivolte ai medici, per tornate al più presto in trincea, dove si trovava al momento della fine del conflitto. Queste pagine si chiudono nel segno dell'amarezza di fronte all'incapacità dei comandi dell'esercito di seguire e controllare i movimenti delle truppe inviate all'estero. Amarezza ancor maggiore sentita di fronte alla prova delle malversazioni compiute in seno all'esercito.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 14.25
€ 15.00 -5%

spedito in 24h


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci