libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Piero di Cosimo (1462-1522). Pittore Fiorentino "Eccentrico" fra Rinascimento e Maniera

Firenze, Galleria degli Uffizi, 22 giugno - 27 settembre 2015.
Firenze, Galleria degli Uffizi, 23 giugno - 27 settembre 2015.
Firenze, 2015; ril., pp. 432, ill. b/n e col., cm 21x29.
(Cataloghi Arte).

prezzo di copertina: € n.d.

Piero di Cosimo (1462-1522). Pittore Fiorentino "Eccentrico" fra Rinascimento e Maniera

Costo totale: € n.d. aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

L'Artusi dei Piccoli. Ricette e Filastrocche. La Cucina e il Mondo dei Bambini

Roma, 2010; br., pp. 110, ill. col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 12.90)

L'Artusi dei Piccoli. Ricette e Filastrocche. La Cucina e il Mondo dei Bambini

chiudi

Bizantini. L'eredità culturale in Sicilia

Bizantini. L'eredità culturale in Sicilia

Gruppo Editoriale Kalos

Palermo, 2008; cartonato, pp. 224, ill. b/n e col., cm 17,5x24,5.
(Itinerari d'Arte).

collana: Itinerari d'Arte

ISBN: 88-89224-54-1 - EA7N: 9788889224540

Soggetto: Saggi Storici

Periodo: 1400-1800 (XV-XVIII) Rinascimento

Luoghi: Sicilia

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.86 kg


Un'anima greca abita in Sicilia, uno spirito orientale pervade profondamente i luoghi in cui più forte è rimasta una tradizione bizantina quotidiana: nel rito religioso, nelle feste tradizionali, nella lingua liturgica. Sono i comuni di Piana degli Albanesi, Mezzojuso, Contessa Entellina, Palazzo Adriano, Santa Cristina Gela.
Ma tutta la Sicilia, a saperle cercare, reca tracce più o meno visibili del suo passato di strategica provincia (e per un breve periodo anche capitale, con Siracusa) dell'Impero romano di Costantinopoli: nell'arte del Medioevo e nelle chiese a spazialità centrica, come nella chiesa della Martorana e nella Cappella Palatina di Palermo, nonché nelle cattedrali di Cefalù e Monreale, dove le grandi figure ieratiche che emergono dall'oro dello sfondo sono espressione dell'arte sontuosa dei mosaicisti bizantini e seguono il preciso programma iconografico della confessione ortodossa.
Il dialogo della Sicilia con l'Oriente bizantino non si è mai veramente interrotto del tutto nel corso dei secoli, nonostante le tante stratificazioni culturali che si sono succedute nell'Isola. Le architetture sono state trasformate, inglobate, ingrandite, le antiche immagini si sono trasmesse ai pittori latini, che hanno continuato a riprodurle nei loro dipinti, via via modificandole. Riscoprirle, ricollocandole nel loro contesto storico significa riprendere questo dialogo.

non disponibile - NON ordinabile

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci