libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

Uno nel molteplice. Alfred Schutz e l'identità del Sé

Edizioni Plus

Pisa, 2007; br., pp. 52, cm 15x21.
(Storia e Sociologia della Modernità. 10).

collana: Storia e Sociologia della Modernità

ISBN: 88-8492-437-5 - EAN13: 9788884924377

Soggetto: Saggi Storici

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.3 kg


Il tema della soggettività rappresenta uno dei nodi essenziali intorno a cui ruota la riflessione teorica di Alfred Schütz e rinvia alla peculiarità dell'individuo di essere un produttore di senso. Senso che viene costruito sullo sfondo del sociale, di un mondo pre-dato in cui ogni individuo si trova fin dall'inizio inserito. Senso della realtà e senso dell'identità risultano essere complementari. La peculiarità dell'individuo non viene meno nell'incontro con il sociale, benché quest'ultimo rappresenti una dimensione costitutiva del soggetto. Nel saggio viene messo in evidenza che l'esperienza che il soggetto schütziano nel mondo della vita quotidiana fa dei suoi molteplici aspetti, coesiste con una forte coscienza della propria unità. Il soggetto nella realtà fondamentale, grazie all'esperienza unificante dello working, non si perde nella parzialità e frammentarietà dei suoi vari sé.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
non disponibile - NON ordinabile

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci