libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici.

Firenze, Galleria degli Uffizi, 18 settembre 2019 - 12 gennaio 2020.
A cura di Bellesi S., Gennaioli R. e Schmidt E. D.
Livorno, 2019; cartonato, pp. 400, 550 ill. col., cm 24x28.
(Le Gallerie degli Uffizi).

prezzo di copertina: € 50.00

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici.

Costo totale: € 50.00 € 154.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

Co-Editore: Omega Arte.
Torino, 2002; br., pp. 182, ill. b/n, 102 ill. col., tavv. col., cm 21x28.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 60.00)

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Venezia - Fondazione Giorgio Cini, 23 ottobre - 24 ottobre 2007.
A cura di Avery V. e Ceriana M.
Traduzione di Ermini G.
Trento, 2008; br., pp. 480, ill. b/n, cm 21,5x29.
(Pubblicazioni del Comitato Nazionale per le celebrazioni del 550° anniversario della nascita di Tullio Lombardo).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 44.00)

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

chiudi

Italiani in Somalia. Storia di un colonialismo straccione

Cierre Edizioni

Caselle di Sommacampagna, 2011; br., pp. 304, ill., cm 15,5x23.

ISBN: 88-8314-503-8 - EAN13: 9788883145032

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.59 kg


A oltre 120 anni dall'inizio della dominazione italiana nel più martoriato paese africano, l'autore tenta un bilancio della mediocre stagione imperiale di Roma, considerata all'origine dell'attuale disastro nazionale perché ha contribuito al rafforzamento economico e politico dei gruppi pastorali somali, meno inclini a creare uno Stato rispetto ai più affidabili ceti urbani e ai contadini stabili. Anche dal punto di vista meramente coloniale quella somala fu una stagione fallimentare: l'avvaloramento del Benadir, nato per fornire alla metropoli materie prime industriali e prodotti esotici utili, produsse invece banane carissime e saturò il mercato somalo dello zucchero. La modernizzazione somala fu pagata dal contribuente italiano, che però non ne ebbe nulla in cambio, gravò sulle spalle dei bantu, con gravi conseguenze sociopolitiche, e arricchì i concessionari italiani trasformati in moderni rentier.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
non disponibile - NON ordinabile

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci