libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Plasmato dal Fuoco. La Scultura in Bronzo nella Firenze degli Ultimi Medici.

Firenze, Gallerie degli Uffizi, 18 settembre 2019 - 12 gennaio 2020.
A cura di Sandro Bellesi, Riccardo Gennaioli e Eike D. Schmidt.
Livorno, 2019; br., pp. 656, 550 ill. col., cm 24x28.
(Le Gallerie degli Uffizi).

prezzo di copertina: € n.d.

Plasmato dal Fuoco. La Scultura in Bronzo nella Firenze degli Ultimi Medici.

Costo totale: € 45.00 € 149.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

Co-Editore: Omega Arte.
Torino, 2002; br., pp. 182, ill. b/n, 102 ill. col., tavv. col., cm 21x28.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 60.00)

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Venezia - Fondazione Giorgio Cini, 23 ottobre - 24 ottobre 2007.
A cura di Avery V. e Ceriana M.
Traduzione di Ermini G.
Trento, 2008; br., pp. 480, ill. b/n, cm 21,5x29.
(Pubblicazioni del Comitato Nazionale per le celebrazioni del 550° anniversario della nascita di Tullio Lombardo).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 44.00)

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

chiudi

Razze in teoria. La scienza politica di Gaetano Mosca nel discorso pubblico dell'Ottocento

Quodlibet

Macerata, 2018; br., pp. 192, cm 14x21,5.
(Quodlibet studio. Filosofia e politica).
(Quodlibet studio. Filosofia e politica).

collana: Quodlibet studio. Filosofia e politica

ISBN: 88-229-0168-1 - EAN13: 9788822901682

Soggetto: Società e Tradizioni

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.92 kg


Come si costruisce il discorso della razza nell'Ottocento? E in che modo quel discorso abita ancora l'immaginario comune delle società contemporanee? Per rispondere a queste domande, il libro, nel sottolineare le ambiguità concettuali e le carenze strutturali delle dottrine delle razze elaborate in Europa nel corso del XIX secolo, evidenzia come proprio l'indefinitezza della loro struttura epistemica e logica alimenti la costruzione dell'alterizzazione, e dunque dell'essenzializzazione e discriminazione dell'altro. Per far questo il testo si concentra sulla riflessione di un importante protagonista della vita intellettuale e politica italiana del tempo, Gaetano Mosca, autore in realtà critico della centralità riconosciuta all'epoca al discorso della razza, come chiave di spiegazione dell'origine e del fondamento delle società umane. "Denaturalizzando" le razze e il loro ruolo storico, Mosca, autore positivista, offre indirettamente elementi utili proprio per sviluppare una critica dello scientismo e della sua funzione sociale, e fornisce così un materiale prezioso a quel filone della riflessione filosofica e sociologica che guarderà successivamente, e ancora guarda, al razzismo non come a una patologia di carattere morale e culturale, ma come ad un elemento culturale strutturale dei rapporti di dominio delle società contemporanee.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci