libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

I Ciardi. Paesaggi e giardini

Conegliano, Palazzo Sarcinelli, 2 febbraio - 26 giugno 2019.
A cura di G. Romanelli, Lugato F. e Zampieri S.
Venezia, 2019; br., pp. 112, ill. col., cm 16x24.
(Cataloghi).

prezzo di copertina: € 22.00

I Ciardi. Paesaggi e giardini

Costo totale: € 22.00 € 170.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Guglielmo Ciardi. Catalogo generale dei dipinti

A cura di Nico Stringa.
Fotografie di Carlo Vannini, Mauro Fregnan, Claudio Franzini e Matteo De Fina.
Saggi di Elena Bassi, Nico Stringa e Luigi Menegazzi.
Schede di Marco Galli Goldin, Nico Stringa.
Cornuda, 2007; cartonato, pp. 432, ill. b/n, tavv. col., cm 25x31.
(Archivi della Pittura Veneta. L'Ottocento e il Novecento. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 120.00)

Guglielmo Ciardi. Catalogo generale dei dipinti

Paesaggi d'Acqua. Luci e Riflessi nella Pittura Veneziana dell'Ottocento

Stra, MUSEO NAZIONALE VILLA PISANI, 28 maggio - 30 ottobre 2011.
Stra, Museo Nazionale di Villa Pisani., 28 maggio - 30 ottobre 2011.
Torino, 2011; br., pp. 168, ill. b/n e col., cm 24x28.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 28.00)

Paesaggi d'Acqua. Luci e Riflessi nella Pittura Veneziana dell'Ottocento

chiudi

Il Paesaggio Italiano

Minerva Edizioni

Con una introduzione di Pierluigi Cervellati.
Argelato, 2016; br., pp. 104, ill. b/n, cm 19,5x27.

ISBN: 88-7381-867-6 - EAN13: 9788873818670

Soggetto: Pittura,Saggi (Arte o Architettura)

Periodo: 1400-1800 (XV-XVIII) Rinascimento

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.7 kg


La grande attualità del nuovo saggio del prof. Andrea Emiliani sta nel ritornare a far capire che la tutela del "paesaggio" si esercita con la conoscenza e la coscienza finalizzate al mantenimento del patrimonio che ci appartiene, che fa parte del nostro DNA. Quel "bene" che coniuga la bellezza con la sicurezza e l'economia che impone l'intervento Regionale se questo non fosse poi surrogato dall'azione del singolo Comune che in tutti questi anni tranne rarissime eccezioni - hanno consentito il formarsi continuo di nuove costruzioni, distruttrici del paesaggio e della sua avio fauna. Come spiega Emiliani la "norma", le leggi, il contenzioso giuridico amministrativo che si è formato, hanno accentuato il divario fra pubblico e privato e così il "bene culturale", indipendentemente dal proprietario, non è più inteso quale patrimonio collettivo, bene di tutti, e quindi non sono solo la tutela e la manutenzione a essere azioni prioritarie bensì la conoscenza e la coscienza della manutenzione e il restauro del luogo. Coscienza e conoscenza quali pilastri della "valorizzazione" secondo il dettato costituzionale. Proprio come la intendeva Calamandrei. Proprio come ha fatto - e continua ad agire Andrea Emiliani.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 14.25
€ 15.00 -5%

spedito in 24h


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci