libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Santa Maria Novella, la Basilica e il Convento. I. dalla Fondazione al Tardogotico

A cura di De Marchi A.
Coordinamento scientifico di Carlo Sisi.
Campagna fotografi ca di Antonio Quattrone.
Firenze, 2015; ril., pp. 320, 450 ill. col., cm 25x33,5.
(Le Chiese di Firenze.).

prezzo di copertina: € 50.00

Santa Maria Novella, la Basilica e il Convento. I. dalla Fondazione al Tardogotico

Costo totale: € 50.00 € 150.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Santa Maria Novella, la Basilica e il Convento. Volume 2. Dalla Trinità di Masaccio alla Metà del Cinquecento

A cura di De Marchi A.
Firenze, 2016; ril., pp. 289, ill. col., cm 25x33,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 50.00)

Santa Maria Novella, la Basilica e il Convento. Volume 2. Dalla Trinità di Masaccio alla Metà del Cinquecento

Santa Maria Novella, la Basilica e il Convento. Volume 3. Dalla ristrutturazione vasariana e granducale ad oggi

A cura di Riccardo Spinelli.
Illustrazioni di A. Quattrone.
Fotografie di Quattrone Antonio.
Firenze, 2017; ril., pp. 360, 416 ill. col., cm 24x33,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 50.00)

Santa Maria Novella, la Basilica e il Convento. Volume 3. Dalla ristrutturazione vasariana e granducale ad oggi

chiudi

Un Anno al Comando del IV Corpo D'armata. Il memoriale dell'unico generale che pagò per Caporetto

Un Anno al Comando del IV Corpo D'armata. Il memoriale dell'unico generale che pagò per Caporetto

Paolo Gaspari Editore

Udine, 2006; ril., pp. 260, ill. b/n, cm 14x21.

ISBN: 88-7541-051-8 - EA7N: 9788875410513

Soggetto: Saggi Storici

Periodo: 1800-1960 (XIX-XX) Moderno

Luoghi: Italia

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.38 kg


L'errata concezione strategica del Comando Supremo fu la ragione non dello sfondamento, inevitabile, ma della rotta di Caporetto, come documentò fin dagli anni '30 il generale Roberto Bencivenga e più tardi Piero Pieri.
Alberto Cavaciocchi, generale, storico e intellettuale, analizza nel suo memoriale la battaglia più importante della storia militare italiana, ribaltando l'accusa di vigliaccheria affrettatamente lanciata contro i soldati dal Comandante in Capo. Gentiluomo, fu l'unico tra i generali sconfitti a prendere le difese dei soldati. Discusso protagonista di quelle giornate - tanto da venire destituito dal comando del IV Corpo d'Armata, mentre nel 1918 Diaz pose il veto sull'accertamento delle eventuali responsabilità del suo braccio destro Badoglio -, a Cavaciocchi fu data la colpa di Caporetto, senza che trovasse nessuno che lo difendesse. Sepolto in un archivio per ottant'anni, questo scritto assume oggi una particolare importanza in quanto anche Cavaciocchi aveva individuato il vero responsabile della battaglia perduta.

non disponibile - NON ordinabile

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci