libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., ril. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

Omaggio all'Egitto. Ediz. illustrata

Electa Mondadori

Milano, 2005; ril., pp. 324, ill., cm 29x37,5.
(Atlanti).

collana: Atlanti

ISBN: 88-370-4162-4 - EAN13: 9788837041625

Soggetto: Regioni e Stati

Luoghi: Extra Europa

Extra: Egitto

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 3.445 kg


Fotografie straordinarie, uniche soprattutto perché rappresentano una realtà che non si può vedere a occhio nudo. Le 'foto impossibili' di Sandro Vannini sono ottenute grazie a una particolare metodologia di ripresa e tecnica di elaborazione digitale messa a punto e seguita in tutte le fasi dall'autore. Per esempio, la fotografia del sarcofago di Thtankhamon è stata realizzata partendo da una ricostruzione in formato naturale per definire i migliori punti di ripresa. Poi è stata costruita una struttura posta a ponte sopra il sarcofago, con un carrello scorrevole su cui era fissata la fotocamera; i vari scatti sono stati uniti in un'unica pellicola in fase di post produzione. Il caso della tomba di Bannantiu, a Bahariya, è diverso: quattro imponenti colonne interrompono la visione delle pareti affrescate. La soluzione è stato fatto e sono stati individuati i punti da cui scattare. Quindi le immagini, circa un centinaio, sono state rielaborate al computer con un software in grado di correggere le deformazioni prospettiche. Anche in questo caso i punti di ripresa sono stati accuratamente preparati sulla base di un rilievo in proiezione asso nometrica. Testi di Silvia Einaudi.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
non disponibile - NON ordinabile

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci