art and architecture bookstore
italiano

email/login

password

remember me on this computer

send


Forgot your password?
Insert your email/login here and receive it at the given email address.

send

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

DEAL OF THE DAY

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici.

Firenze, Galleria degli Uffizi, September 18, 2019 - January 12, 2020.
Edited by Bellesi S., Gennaioli R. and Schmidt E. D.
Livorno, 2019; hardback, pp. 400, 550 col. ill., cm 24x28.
(Le Gallerie degli Uffizi).

cover price: € 50.00

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici.

Total price: € 50.00 € 154.00 add to cart carrello

Books included in the offer:

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

Co-Editore: Omega Arte.
Torino, 2002; paperback, pp. 182, b/w ill., 102 col. ill., col. plates, cm 21x28.

FREE (cover price: € 60.00)

Gli Splendori del Bronzo. Mobili ed oggetti d'arredo tra Francia e l'Italia. 1750-1850

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Venezia - Fondazione Giorgio Cini, October 23 - October 24, 2007.
Edited by Avery V. and Ceriana M.
Translation by Ermini G.
Trento, 2008; paperback, pp. 480, b/w ill., cm 21,5x29.
(Pubblicazioni del Comitato Nazionale per le celebrazioni del 550° anniversario della nascita di Tullio Lombardo).

FREE (cover price: € 44.00)

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell'Italia settentrionale

chiudi

Come eravamo. Anno '70. Linguaggi e protagonisti dell'arte in Lombardia. Catalogo della mostra

Silvia Editrice

Edited by C. Rizzi.
Cologno Monzese, 2008; clothbound, pp. 128, ill.

ISBN: 88-88250-98-0 - EAN13: 9788888250984

Subject: Collections,Essays (Art or Architecture),Regions and Countries,Societies and Customs

Period: 1960- Contemporary Period

Places: Lombardy

Languages:  italian text  

Weight: 0.68 kg


Nell'accostare la scena artistica degli anni Settanta, si prova la percezione del cambiamento in cui siamo immersi, del senso stesso dell'"epoca" che viene attraversata nel proprio cammino.
Ogni volta, nelle circostanze più varie, in cui mi capita di riflettere su un aspetto tematico della contemporaneità, non so rinunciare a ribadire, a riconfermare il tempo, l'esperienza di questo cambiamento.
Le parole, in una crisi poetica di spersonalizzazione, sono state consumate; immerse in una funzionalità empirica, non appartengono più alla scrittura. Nell'arte tutto sembra accadere in una fenomenologia puramente linguistica: in una sorta di mutevolezza, di eclettismo, di movimento nomade ed eterogeneo (nelle formulazioni "trans", "neo", "post").
Tante, significative sono le formule della saggistica sulla mutazione dell'oggi: "lo sciopero degli eventi", "l'illusione della fine", la fine degli stili, l'eclisse del simbolo... Valga, come cifra criticamente riassuntiva, il titolo di un saggio di Paul Virilio, Estetica della sparizione: scompaiono a livello simbolico il tempo e lo spazio, svanisce la consistenza materica ed emozionale, scompare a livello simbolico l'uomo.
Immersi in un'accelerazione mediatica, in una sorta di orizzonte postumo, avvertiamo il venir meno del racconto, dei ricordi, dei nomi, dei volti, delle forme conosciute.
Forse anche per questo c'è il desiderio di ritrovare qualche traccia di sensi, di luce, di emozione; di riafferrare qualche tratto del movimento esistenziale fra immagine e parola, fra testo e pittura, fra sguardo e arte.
Ecco l'occasione di questa mostra curata da Claudio Rizzi che ha raccolto esempi di opere riconducibili alla scena espositiva degli anni Settanta: nel gusto, nel dialogo allora di coloro che frequentavano le Gallerie, di coloro che in vario modo si aprivano allo stimolo, alla motivazione dell'arte.
Più che un'astratta documentazione, conta qui l'evocazione di un periodo. Per questo può essere opportuno anche un breve richiamo alla temporalità della poesia in relazione allo spazio dell'arte nell'arco di quegli anni. Solo il richiamo a qualche nome, la citazione di qualche testo. Figure soprattutto che rimangono nella memoria del vissuto: Montale, Sereni, Bertolucci, Luzi.
Montale (muore nel 1981) esprime nella metafora del viaggio, con intuizione anche...

YOU CAN ALSO BUY



SPECIAL OFFERS AND BESTSELLERS
€ 17.10
€ 18.00 -5%

ships in 2/3 weeks


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci