libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Antonello da Messina.

Milano, Palazzo Reale, 21 febbraio - 2 giugno 2019.
A cura di Giovanni Carlo Federico Villa, Cardona C., Villa G. C. F. e Caterina Cardona.
Milano, 2019; ril., pp. 299, 200 ill. col., cm 24x30.
(Arte Antica. Cataloghi).

prezzo di copertina: € 40.00

Antonello da Messina.

Costo totale: € 40.00 € 120.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Un viaggio in Sicilia e a Malta nel 1700-1701

A cura di Portale R.
Introduzione, traduzione e commento a cura di Rosario Portale ("A Voyage to Sicily and Malta". London, 1776).
La Spezia, 1999; br., pp. XXXVI-58, ill., 13 tavv. col. num. f.t., cm 17x24.
(Viaggi e Viaggiatori in Sicilia. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 15.00)

Un viaggio in Sicilia e a Malta nel 1700-1701

Ritratto della Sicilia

A cura di Russo S.
Sarzana, 2000; br., pp. XXIV-42, ill., cm 16,5x24.
(Viaggi e Viaggiatori in Sicilia. 4).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 20.00)

Ritratto della Sicilia

Lexicon. Storie e architettura in Sicilia. 4. 2007

Palermo, 2007; br., pp. 72, ill. b/n e col., cm 21x30.
(Lexicon. Storie e architettura in Sicilia. Rivista semestrale diretta dal prof. Marco Rosario. 4/2007).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 15.00)

Lexicon. Storie e architettura in Sicilia. 4. 2007

Lexicon. Storie e architettura in Sicilia. 5-6. 2007-2008. Dal tardogotico al rinascimento

Palermo, 2008; br., pp. 144, ill. b/n, cm 21x30.
(Lexicon. Storie e architettura in Sicilia. Rivista semestrale di Storia dell'Architettura. 5-6. 2007-2008).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Lexicon. Storie e architettura in Sicilia. 5-6. 2007-2008.  Dal tardogotico al rinascimento

chiudi

Memoir '44. Mediterranean Theater. [Espansione per Memoir '44]

Days of Wonder

2014, 2014; br.

EAN13: 8249681187026

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 1 kg


Terzo esercito extra dopo l'armata rossa e i giapponesi. Stavolta fanno il loro ingresso nel mondo di MM '44 i britannici dell'esercito più multinazionale della seconda guerra mondiale (tra le file dell'esercito di Sua Maestà vi erano reparti provenienti da molte delle ex colonie). L'espansione si concentra sulla campagna d'Africa, quindi tutti gli secanti presentati nel libretto utilizzano la plancia "desertica", venduta a parte e ristampata in occasione del lancio di questa nuova scatola. Come per le altre espansioni, anche in Mediterranean Theater abbiamo le abilità specifiche dei britannici (quando un'unità di fanteria viene ridotta a un solo figurino, il giocatore inglese ha diritto a un contrattacco gratuito con un dado da battaglia), nuovi terreni e gettoni.
Da segnalare in particolare il nuovo tassello "Blocco stradale", il terreno "Strada", le unità anticarro e le unità italiane.
Blocco stradale. Vi può passare solo la fanteria, ma quando entra in un blocco deve fermarsi. Le rovine e i rottami usati per fare il blocco stradale offrono riparo all'unità che vi si trova sopra, riducendo di 1 il numero dei dadi da battaglia lanciati da unità corazzate e di fanteria nemica. Inoltre, la fanteria che si trova in un blocco stradale ignora la prima bandiera.
Strada. Le unità di fanteria e di carri armati che effettuano tutto il loro movimento sulla strada possono muoversi di un esagono aggiuntivo.
Unità anticarro. Senz'altro una delle novità principali della espansione. Vi sono infatti 3 miniature di bazooka in colore neutro (grigio) che possono accompagnare le unità di fanteria anticarro. Queste unità possono muoversi di uno o due esagoni normalmente, ma se lo fanno non possono sparare. Si comportano esattamente come le altre unità di fanteria, ma se il loro bersaglio è un'unità di carri armati colpiscono anche con il risultato della "Stella".
Unità italiane. Nella campagna d'Africa, accanto agli Africa Korps di Rommel si schierarono le unità dell'esercito italiano e quelle d'élite "Divisione Littorio d'Assalto". La caratteristica principale di queste unità è la capacità di potersi ritirare di 1, 2 o 3 esagoni per bandiera. Questa caratteristica viene spiegata con le superiori capacità di movimento delle motociclette italiane, solide e affidabili (le unità italiane di fanteria si considerano tutte "motorizzate").
Tutti gli scenari presentati sono emendati con le regole per il combattimento aereo, presentato con l'Air Pack.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
difficilmente reperibile - NON ordinabile

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci