libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO
Il Maestro dei bambini turbolenti. Sandro di Lorenzo sculture in terracotta agli albori della Maniera

Costo totale: € 80.00 € 240.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Faenza, 2007; br., pp. 368, ill. b/n e col., tavv., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

A cura di Nesi A.
Saggio di Francesca Maria Bacci.
Firenze, 2012; br., pp. 199, ill. b/n, tavv. b/n, cm 17x24.
(Museo Stefano Bardini).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Faenza, 2006; br., pp. 193, 22 ill. b/n, 98 tavv. col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Faenza, 2009; br., pp. 296, 225 ill. b/n e col., 225 tavv. b/n e col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Il Cinquecento. Parte Prima

Faenza, 2015; br., pp. 332, ill. b/n e col., cm 17x24.
(Storia delle Arti Figurative a Faenza).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Il Cinquecento. Parte Prima

chiudi

Il Disegno di luoghi e mercati a Torino

Il Disegno di luoghi e mercati a Torino

Celid - Cooperativa Editrice Libraria di Informazione Democratica

A cura di Coppo D. e Osello A.
Torino, 2006; ril., pp. 384, ill. b/n e col., cm 21x30.

ISBN: 88-7661-693-4 - EA7N: 9788876616938

Soggetto: Arti Grafiche (Disegno, Incisione, Miniatura),Città,Edilizia e Materiali,Saggi (Arte o Architettura),Urbanistica e Viabilità

Periodo: 1960- Contemporaneo

Luoghi: Piemonte e Valle d'Aosta

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 2.09 kg


Torino è una delle città italiane con il più alto numero di mercati. Il Balôn e Porta Palazzo, la Crocetta e piazza Benefica, piazza Bengasi e Santa Rita, sono luoghi familiari ai torinesi soprattutto per la presenza di importanti mercati. Nella sua interazione con il contesto, il mercato contribuisce a formare non soltanto l'immagine dei luoghi, ma anche il loro uso e la loro percezione da parte dei cittadini. Era così anche in passato, quando le piazze del centro storico erano sede di vivaci commerci ambulanti, oggi non più esistenti o spostati altrove. Il libro affronta il tema in una prospettiva storica, attraverso l'analisi del disegno dei mercati nei secoli scorsi, e in una prospettiva contemporanea perché, con gli strumenti del disegno, del rilievo, dei metodi infografici di rappresentazione e di trattamento informatico dei dati, intende proporre una mappatura delle aree di mercato a Torino, per conoscerne specificità e legami con il tessuto urbano di contesto. Questo lavoro di ricerca si rapporta con il Piano di riqualificazione delle aree mercatali elaborato dal Comune di Torino, uno strumento per disciplinare in un unico progetto il sistema dei mercati ambulanti, per armonizzare la domanda e l'offerta e garantire che ogni zona della città sia adeguatamente servita.
Un'attenzione particolare è stata dedicata al mercato di Porta Palazzo e del Balôn, che costituisce un caso a sé per tradizione storica, vitalità e identità: un luogo importante non soltanto per la sua valenza economica e urbanistica, ma anche per il particolare tessuto sociale che trova nel mercato uno dei principali punti di interesse e di aggregazione.

€ 57.00
€ 60.00 -5%

spedito in 2/3 sett.


COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci