libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

A cura di Cristina Quattrini.
Torino, 2020; cartonato, pp. 544, ill. b/n, tavv. b/n e col., cm 22x31,5.
(Archivi di Arte Antica).

prezzo di copertina: € 160.00

Bernardino Luini. Catalogo generale delle opere

Costo totale: € 160.00 € 840.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

A cura di Romani V. e Pattanaro A.
Cittadella, 1995; 2 voll., br. in cofanetto, pp. 1500, ill. b/n e col., cm 25x34.
(Università di Padova. Dipartimento di Storia delle Arti Visive e della Musica. Pittura del Rinascimento nell'Italia Settentrionale. 1).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 680.00)

Dosso Dossi (1489-1542). La Pittura a Ferrara negli Anni del Ducato di Alfonso I

chiudi

Vele Color di Cedro. Storia della Navigazione sul Lago di Garda

Editoriale Sometti

Mantova, 2008; ril., pp. 288, ill., cm 21x28.

ISBN: 88-7495-301-1 - EAN13: 9788874953011

Soggetto: Regioni e Stati,Saggi Storici

Luoghi: Lombardia

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 1.72 kg


Da sempre l'uomo ha solcato le acque del Garda, ma nessuno, sino ad oggi aveva assunto il difficile compito di ricostruirne la storia plurimillenaria, in pace e in guerra.
Dalle brume del passato è sortito un affresco a vividi colori, di grande interesse storico, che prende avvio dai primi villaggi palafitticoli, per proseguire, a bordo di imbarcazioni a vela quadra, alla ricerca delle vestigia romane che raccontano il felice e mistico rapporto dei latini con il mondo cantato da Catullo.
Una porzione di Mediterraneo incastonata fra le Alpi, un ponte fra Settentrione e Meridione, fra Oriente e Occidente, che è stato crocevia di culture e mondi tanto diversi, eppure tutti innamorati di quelle sponde. Incrocio di genti, incrocio di culture e incrocio di spade, che nel Medioevo qui si sono affrontate, con soldataglie e armigeri lanciati all'assalto a bordo di fuste e galee, alcune delle quali restituite dai profondi e gelosi fondali. Qui si consumarono epici scontri, eternati dalle cronache del tempo e dalle incisioni rupestri che costituiscono la più antica enciclopedia sulla marineria benacense. L'autore restituisce però, oltre ai volti dei guerrieri, quelli di poeti e artisti che in questa conca hanno trovato il regno delle muse, nel medioevo e nell'età moderna, seguendone le tracce sino agli ultimi secoli della dominazione veneziana. Poi la netta cesura col passato, decretata da Bonaparte che sancì la fine della Serenissima e regolamentò la navigazione sul Garda, con la rapida transizione tecnica dei primi battelli a ruota passati dalla motricità animale al vapore.
In questa navigazione si incontrano i tanti protagonisti della storia regionale, nazionale ed europea (marinai, pescatori, artigiani, mercanti, condottieri, artisti, naturalisti, scienziati, poeti); un viaggio pure fotografico supportato da riferimenti temporali e da una esposizione filologica a completamento di un lungo racconto, che non tralascia gli elementi del vivere quotidiano per approdare ad avvenimenti storicizzati, quali usi e costumi delle genti benacensi, i conflitti tra Venezia e Milano, gli scambi mercantili con terre lontane, da prima dell'epoca romana al medioevo, dal Rinascimento al Risorgimento con le tre guerre d'Indipendenza, la Prima Guerra Mondiale combattuta anche su questo lago, Gabriele D'Annunzio e il Mas, fino alla grande stagione del turismo internazionale e le competizioni sportive.
Per chi ama il Lago di Garda, o semplicemente per chi ne vuole conoscere la storia, un libro da non perdere.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci