libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 1 dicembre 2019 - 13 aprile 2020.
A cura di Pacelli M. L., Guidi B. e Pinet Hélène.
Traduzione di Archer M.
Ferrara, 2019; ril., pp. 288, ill. col., cm 24x29.

prezzo di copertina: € 48.00

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo.

Costo totale: € 48.00 € 120.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

Roma, chiostro del Bramante, 13 novembre 2004 - 27 febbraio 2005.
Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, primavera 2005.
Milano, 2005; br., pp. 100, ill., cm 16x22.
(Ragazzi).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 14.00)

De Nittis. Peppino e il ventaglio magico

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

Pescara, Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna, 20 ottobre 2005 - 23 gennaio 2006.
Milano, 2005; br., pp. 120, ill., cm 23x27.
(Biblioteca d'Arte).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 28.00)

Donna. Immagini del femminile da Boldini a oggi

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

Firenze, Galleria d'arte moderna, 19 novembre 2015 - 3 aprile 2016.
Firenze, Galleria d'Arte Moderna - Appartamento della Duchessa d' Aosta, 19 novembre 2015 - 3 aprile 2016.
A cura di Condemi S.
Livorno, 2015; br., pp. 351, ill. b/n e col., tavv. b/n e col., cm 24,5x28,5.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Firenze capitale (1865-2015). I doni e le collezioni del Re

chiudi

Matthew Barney. Cremaster Cycle

Bulzoni

Roma, 2009; br., pp. 152, cm 17x24.
(Videoteca Teatrale. 8).

collana: Videoteca Teatrale

ISBN: 88-7870-430-X - EAN13: 9788878704305

Soggetto: Scultura

Periodo: 1960- Contemporaneo

Extra: New Media

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 0.33 kg


Diviso in cinque parti (cinque lungometraggi che integrano installazioni composte da sculture, disegni, libri, musiche, ecc.), il Cremaster Cycle, ovvero il ciclo del muscolo che regola la temperatura dei testicoli abbassandoli e alzandoli, rappresenta il punto di convergenza di tutta la precedente attività di Matthew Barney, un'opera complessa, capace di fotografare le inquietudini e gli stravolgimenti culturali di una situazione teorico-artistica che coincide con la fine del post-moderno. Attraverso consumi mitici del corpo (Dioniso, le leggende celtiche, la massoneria, ecc.) e miti fatti per essere consumati (i gangster, gli eroi dello sport e dell'arte, i cowboy, i serial killer, ecc.), la mitopoiesi di Barney è paradossalmente epifania del moderno, volontà risignificante, reazione (seppure potenziale) alla decostruzione del pensiero estetico-filosofico occidentale. L'ibridazione tematico-strutturale del Cremaster Cycle è pienamente rispecchiata dal linguaggio dei cinque lungometraggi, che mescola architettura, scultura, cinema, installazione. Nel Cremaster Cycle viene così, forse inconsciamente, paventata la necessità di uno spettatore post-cinematografico, minacciato continuamente dall'obsolescenza che caratterizza il nuovo tempo e dall'inafferrabilità dell'immagine.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 12.35
€ 13.00 -5%

spedito in 2/3 sett.


design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci