libreria specializzata in arte e architettura
english

email/login

password

ricordami su questo computer

invia


Hai dimenticato la tua password?
inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato.

invia

chiudi

FB twitter googleplus
ricerca avanzata

chiudi

OFFERTA DEL GIORNO

Il Maestro dei bambini turbolenti. Sandro di Lorenzo sculture in terracotta agli albori della Maniera

Perugia, 2020; br., pp. 504, ill. col., cm 20x24.

prezzo di copertina: € 80.00

Il Maestro dei bambini turbolenti. Sandro di Lorenzo sculture in terracotta agli albori della Maniera

Costo totale: € 80.00 € 240.00 aggiungi al carrello carrello

Libri compresi nell'offerta:

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

A cura di Nesi A.
Saggio di Francesca Maria Bacci.
Firenze, 2012; br., pp. 199, ill. b/n, tavv. b/n, cm 17x24.
(Museo Stefano Bardini).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Ritratti di imperatori e profili all'antica. Scultura del Quattrocento nel Museo Stefano Bardini

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Faenza, 2009; br., pp. 296, 225 ill. b/n e col., 225 tavv. b/n e col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 30.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. III. Il Rinascimento. Pittura, miniatura, artigianato

Il Cinquecento. Parte Prima

Faenza, 2015; br., pp. 332, ill. b/n e col., cm 17x24.
(Storia delle Arti Figurative a Faenza).

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Il Cinquecento. Parte Prima

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Faenza, 2007; br., pp. 368, ill. b/n e col., tavv., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 40.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. II. Il Gotico

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

Faenza, 2006; br., pp. 193, 22 ill. b/n, 98 tavv. col., cm 17x24.

OMAGGIO (prezzo di copertina: € 25.00)

Storia delle arti figurative a Faenza. I. Le origini

chiudi

I ragazzi del ciclostile. La giovane italia, un movimento studentesco contro il sistema.

Eclettica Edizioni

Massa, 2021; br., pp. 508, cm 15x21.
(Visioni).

collana: Visioni

ISBN: 88-32165-75-9 - EAN13: 9788832165753

Testo in: testo in  italiano  

Peso: 2 kg


Cosa ha rappresentato la Giovane Italia? Baldoni e Amorese raccontano i due decenni del più importante movimento giovanile di studenti del secondo dopoguerra. Nata a Milano nel 1950, l'Asan Giovane Italia ha caratterizzato dentro e fuori le scuole italiane una presenza preponderante: sindacalismo studentesco, pubblicazioni e giornalini, attenzione alla cultura ed all'arte, ma soprattutto un movimento che, fin dal suo nome con quel richiamo mazziniano, ha fatto della difesa della Nazione la sua ragione di vita e la sua principale attività. Dalla questione orientale con la difesa di Trieste italiana a quella dell'Alto Adige, dall'egemonia delle proteste anticomuniste per l'invasione sovietica di Budapest e Praga, la Giovane Italia riporta i tricolori nelle piazze e nelle strade italiane, è l'incubo di presidi e questori, è per anni punto di riferimento per generazioni di ragazze e ragazzi alternativi all'incombente penetrazioni marxista nelle scuole. Spesso con pochi mezzi a disposizione, tra questi...il ciclostile, un formidabile strumento di comunicazione e di proselitismo. Negli anni Cinquanta fino a metà anni Sessanta la Giovane Italia, con migliaia di tesserati (le quote della tessera aiutano a rendere autonoma l'Associazione dal Msi), diviene il più seguito movimento giovanile tra gli studenti. Precede di quasi venti anni, forme e metodi di propaganda che saranno usati prima e durante la Contestazione e le contrastanti posizioni sul Sessantotto provocheranno una frattura nella destra giovanile. Nel 1971 terminerà il brillante percorso dell'Associazione Studentesca di Azione Nazionale quando sarà costituito il Fronte della Gioventù, organismo parallelo al Movimento Sociale Italiano.

COMPRA ANCHE



OFFERTE E PROMOZIONI
€ 21.85
€ 23.00 -5%

spedito in 24h

Spedizione gratuita in Italia

design e realizzazione: Vincent Wolterbeek / analisi e programmazione: Rocco Barisci